Parole di latte torte di pannolini Home Chi sono Come lavoro E-Shop     Contatti

28.4.11

Giveaway Festa della mamma

Siccome sono arrivata a 100 lettori fissi e sono molto contenta, siccome sono felice perchè sono mamma e fra un po' è anche la mia festa voglio festeggiare insieme a voi amiche che mi leggete. Tra tutte coloro che commmenteranno questo post entro la mezzanotte di domenica 8 maggio nè scegliero' uno che mi avrà particolarmente colpito. Condizione necessaria per partecipare è condividere sul proprio blog (o su fb per chi non ce l'ha) questo post e solo se vi va e se non lo siete già diventare followers di questo blog. Io adoro questo libro e lo dedico a tutte le mamme del mondo, Agnes Browne mamma (I narratori delle tavole)
Buona fortuna e buona lettura!! E soprattutto buona festa della mamma!! Mi raccomando seguitemi perchè ci saranno presto tante attività e lavoretti per questa occasione.

12 commenti:

mammasuperabile ha detto...

È la mia prima festa della mamma e in questi momenti ci si ferma a riflettere.
Essere genitori ti cambia, o per lo meno ha cambiato me nel rapporto con la mia mamma...
Ho imparato a essere più indulgente con lei perché vorrei che mio figlio perdonasse la miriade di errori che commetterò...
Ho imparato a essere più paziente e a pensare con affetto ai tanti momenti in cui ha cercato di proteggermi da qualsiasi dolore fisico, morale o affettivo potesse cogliermi perché, benché tenterò di insegnare al mio bimbo l’importanza di cadere e rialzarsi, potrei spesso incappare nella colpa di soccorrerlo ossessivamente…
Ho imparato a essere più carezzevole e affettuosa perché l’idea di sentire frasi come “Mamma non baciarmi di continuo” o “Lasciami in pace” mi aprono uno squarcio nel cuore…
Ho imparato a essere una figlia perché sono madre!

cristina ha detto...

io credo che mamma ci si nasca già dentro...ho sempre voluto esserlo..così tanto..a 26 anni avevo già i primi 2..siamo davvero cresciuti insieme,fa tante risate,giochi,ma anche malattia..e non influenze..e lì mi son resa conto davvero che ero io "la mamma"..siamo rimasti soli ed eravamo anche fratelli in quei momenti..ma io sono la mamma..la vita è andata avanti..è anche ricominciata..èd allora ho chiesto al cielo un'altro amore che mi chiamasse "mamma" ed a 40 anni la gioia immensa di diventarlo ancora,,si perchè quando ognuno di loro emette quel suono,che sia uno di 1,82 o uno di 87cm,io mi sciolgo..anche quando mi fanno arrabbiare..ahahah!!MAMMA...tutto un mondo..

antonella ha detto...

Sono mamma di due ragazzi, una di 15 anni, l'altro di 11... ma continuo a chiamarli "i bambini" è ovvio! Ho smesso di lavorare per poterli seguire come credevo fosse mio dovere fare e non me sono mai pentita, nonostante le difficoltà. Sono molto dura nel giudicarli, ma sembra che questo faccia aumentare la loro stima nei miei confronti. Mi gonfio d'orgoglio quando gli estranei si complimentano per la loro maturità ed educazione, ma cerco di rimanere neutra. Come mia madre fece con me, ricordo loro il dovere... e poi il piacere.
Ai loro occhi appaio fin troppo perfettina, affidabile, presente, ma da quando sono mamma, il mio cuore trema molto di più. Di fronte al dolore altrui, di fronte alla malattia, di fronte alla morte, mi rimbocco le maniche, aiuto chi ha bisogno di me, ma il mio cuore si stringe in una morsa che mi soffoca... perchè da quando sono mamma l'unica cosa che voglio sempre e comunque fare è proteggere, rassicurare, aiutare ed ho paura, ho paura di non avere la forza o la possibilità di farlo. Lasciarli procedere da soli, mostrare loro il cammino e farsi da parte è quello che faccio e che farò, ma quanto vorrei restare chioccia, fino alla fine dei miei giorni, finchè avrò la forza di respirare....

Simo ha detto...

Se sono qui devo ringraziare esclusivamente una mamma dalle mani d'oro che si chiama Antonella.
Partecipo a questo tuo giveaway per tanti motivi
In primis approfitto per augurare a tutte le mamme del mondo una marea di auguri, ma in particolare voglio ringraziare la mia mamma di avermi donato la vita,di aver trascorso tante notti insonni, di avermi educato in maniera impeccabile, di avermi insegnato i veri valori, di avermi sostenuto in ogni mia scelta, di avermi dato fiducia,di aver preso le mie difese quando mi vedevi in difficoltà, di avermi fatto osservazioni che ha volte per svariati motivi io trovavo ingiuste e fuori luogo, di sopportarmi pazientemente ogni giorno .....mamma spero tanto che prima o poi possa darti la gioia di diventare nonna, ma mi sa che devi pregare tanto affinchè io trovi la persona giusta!..nel frattempo ti chiedo di non abbandonarmi e di coccolarmi sempre perchè anche se sono cresciutella (...non dico la mia età per questioni di privacy...*.*)resto pur sempre la tua piccola Simona, il bastone della tua vecchiaia su cui potrai fare affidamento.
Ti voglio bene mamma e se un giorno diventerò mamma spero solo di essere come Te!!!!

Grazie Valentina per avermi dato l'occasione per dire alla mia mamma tutte queste cose. Sono sicura che tu sei una mamma adorabile e le tue bimbe sono il fiore più bello della tua vita.
Ho condiviso qui http://www.facebook.com/profile.php?id=100000665039117
ciao e grazie

s.simo72@gmail.com

Valentina ha detto...

Mamme come siete dolci!!!Belle bellissime mamme...

ideamamma ha detto...

Sono contentissima in questi giorni xché finalmente inizieremo a CREARE tante idee per la festa della mamma cioè... PER ME! Che bello, che divertente e nello stesso tempo, che emozione! IO e SOLO IO ho l'opportunità di creare con i miei bambini regali e pensieri per me visto che la festa della mamma è MIA; tutti gli altri si devono accontentare del regalo già fatto mentre io... li vedo mentre creano ed è BELLISSIMO e UNICO!

TSAN ha detto...

Anch'io sono mamma di 2 bimbi di 6,5 e 12,5 anni ma oggi vorrei mandare un po' di coccole a 3 bimbi rispettivamente di 11-13-19 anni e al loro papà: il 18/4 la loro mamma li ha lasciati dopo aver lottato per quasi 4 anni contro il male incurabile il tumore al cervello. Non c'è giorno che passi che io non pensi a loro, in modo particolare ai 2 più piccoli che lunedì torneranno a scuola e sentiranno parlare della festa della mamma....non ho più parole ma solo lacrime... non è giusto lei aveva 45 anni e i suoi bimbi tanto bisogno del suo affetto. Tiziana

caty ha detto...

ciao..partecipo..sono una tua nuova folloer..nick catymariposina...
anche..se non so cosa scrivere..credimi il buio..totale..sembrerà assurdo..ma è così...forse perché ho un carattere..strano..direi..un'ermeta di me stessa..sulle cose davvero importanti..non amo soffermarmi..a pensare....perché so..dove questa riflessione..potrebbe condurmi..ad apprendere..verità..che è meglio tenere sopite..come ad esempio..il fatto che non potrò mai sdebitarmi con lei...dovrei avere un'esistenza di riserva..ma neanche basterebbe...la consapevolezza..che in un mondo di gente distratta e superficiale..non troverò mai una persona che mi voglia bene come lei..sapere che esiste un giorno del distacco..e sarà..sicuro..uno dei momenti più tristi della mia vita....ma solo allora..tutte queste verità..non saranno più sopite..emergeranno allo scoperto..con tutta la loro brutalità ed irruenza..ma sarà troppo tardi..perché non potrai più rimediare ai tuoi errori..
ahahah ho trasformato..questo giveaway in una seduta dallo psicologo..:)grazie...non mi era mai capitato di commuovermi..in un giveaway...ma soprattutto..di approfondire la conoscenza di me stessa..ti chiedo scusa..se non ho usato la punteggiatura...correttamente..ma è stato difficile raccogliere i pensieri..ed allo stesso tempo decidere..ti scriverli sotto un post..:)
un abbraccio e infinite grazie..

MaestraLaura ha detto...

ciao Valentina, grazie per avermi invitato...alla tua doppia festa!! io non sono mamma e non posso scrivere pensieri bellissimi come quelli che mi precedono... Ma sono una maestra e passo tanto tempo con i bambini. Nessun lavoro puo' essere tanto bello quanto il mio...e per questo ogni giorno mi sveglio felice perchè so cosa mi aspetterà a scuola! Le piccole manine che ti tengono strtta, gli abbracci e le lacrimucce, il desiderio di tornarsene a casa dalla mamma e due minuti dopo la voglia di restare a scuola..., i sorrisi, la verità negli occhi e nelle parole, le richieste piu' strane ("maestra si puo' dire bomba?"!!!), le battute involontarie ("maestra, oggi il mio gatto è dal veterinario...eh lo devono IN-CASTRARE!!!"), le risate a squarciagola, i silenzi che parlano...Questo è il mio lavoro, che nemmeno riesco a considerare tale, per me è festa ogni giorno!

supermamma ha detto...

http://supermamma.mammacheblog.com/2011/05/03/candy-e-giveaway/
non vedo l'ora che i mie child mi portino i lavoretti dalla scuola e che domenica mi raccontino la loro poesia mi pizzicano già gli occhi solo a pensarci poi credo che il papà ci porterà fuori, così almeno per un giorno la festeggiata non dovrà cucinare :-)

Mammosa ha detto...

ciao valentina, anch'io sono una neo-mamma. ho 26 anni e la mia emma ha 5 mesi. credo che per un figlio non si fanno rinunce ma modificazioni: si modificano le amicizie, lo stile di vita, il look, la testa, il rapporto col partner...tutto! sono le modificazioni più drastiche, a volte pesanti da sopportare, ma le più sensate, fatte col cuore, con l'anima, con l'amore più profondo del mondo:quello per i figli.
ora sono tutta per lei, mi dedico al 100%, 24/24 h, ai suoi bisogni ma spero presto di avere un altro bambino a riempirmi sempre di più il cuore d'amore, come non è mai accaduto finchè non ho stretto la mia emma tra le braccia. adoro quel musino, vivo per lei e senza la mia vita non avrebbe senso.
non c'è niente che eguagli i figli.
ti ho condiviso sul mio blog: http://babibloggando.blogspot.com/2011/05/giveaway-festa-della-mamma.html

Sofia ha detto...

Ciao Valentina! mi chiamo Sofia (sono una mamma di una bambina...sì perchè per ogni mamma i figli rimarranno sempre i loro eterni cuccioli.....sono sicura che tu mi comprenderai pienamente) e sono qui perchè questa mattina, prima da scendere dal letto, mi sono trovata un bigliettino sul comodino che recitava

8 maggio 2011

Alla mia mamma ♥

Le parole che non ti ho detto, ma che penso e porto sempre nel mio ♡
.....puoi conoscerle digitando al pc questo url: http://paroledilatte.blogspot.com/2011/04/giveaway-festa-della-mamma.html

un bacio e grazie per esserci!!!

-*-*-*-*-*
ho letto quanto indirizzatomi e ora sono rimasta senza parole ma con tanta gioia nel cuore e gli occhi lucidi di pianto di gioia. Grazie Valentina perchè è merito tuo se ho ricevuto questo regalo inestimabile.
Un abbraccio e auguri da una mamma ad un'altra mamma!!!
f.sofy26@gmail.com