Parole di latte torte di pannolini Home Chi sono Come lavoro E-Shop     Contatti

22.6.13

Come organizzare una festa personalizzando le proprie bomboniere solidali

Ho parlato qualche post fa di bomboniere fai da te, di decorazioni e di battesimi. In occasione del battesimo della mia terza bimba ho creato io personalmente le decorazioni per la festa, i cupcakes e personalizzato il tutto. Mi piace metterci del "mio" insomma. Non tutti però hanno il tempo e la voglia di realizzare qualcosa di homemade, volevo quindi darvi un consiglio per le vostre cerimonie e per le vostre feste.

L'associazione medici senza frontiere ha creato un nuovo progetto che si chiama appunto Festa senza frontiere, con il quale vuole promuovere regali solidali e bomboniere che da un lato semplicizzano l'organizzazione delle feste a noi mamme e dall'altro aiutano in qualche modo economicamente questa grande associazione che ha sempre più bisogno di essere sorretta economicamente anche da privati per poter arrivare ad aiutare le popolazioni più disagiate del mondo.

Ho notato che sono  veramente belle ed eleganti le partecipazioni, completamente personalizzabili.

 

Vi voglio segnalare anche le scatoline portaconfetti di tre differenti misure. Perchè non utilizzarle come base da decorare?Potreste utilizzare la tecnica dello scrapbooking o del decoupage o ancora se i vostri bimbi sono abbastanza grandini da disegnare potresti farli personalizzare direttamente da loro: saranno veramente uniche e non ce ne saranno uguali.

 

Un'altra iniziativa meritevole di segnalazione la lista che puoi fare al posto della solita lista nozze per esempio o della solita lista regali, un elenco di regali veri, per chi veramente ne ha bisogno : date un'occhiata e rifletteteci su.

Ci sono tante altre cose che potete scegliere dal sito per rendere indimenticabile le vostre feste e per dare un sostegno concreto ai medici senza frontiere, un vero e proprio gesto di solidarietà e allo stesso tempo un aiuto per l'organizzazione dei vostri eventi più  importanti per renderli indimenticabili,non solo nell'aspetto e nelle apparenze ma anche in quello che rappresentano veramente


Articolo sponsorizzato

1 commento:

Roberta Dellabora ha detto...

Ciao!! ho trovato il tuo blog per caso, ma mi ha molto incuriosita,così mi sono fermata un pò a leggere qua e la per il i tuoi post.
Questo in particolare è molto bello perchè mi ha colpito la tenera idea!
Complimenti davvero!!

un bacione.
Ti lascio il link del mio blog, passa a trovarmi, ti aspetto:
Il giardino Segreto
Facebook