Parole di latte torte di pannolini Home Chi sono Come lavoro E-Shop     Contatti

4.6.12

Cucinare eco insieme ai bambini : l'orto in cucina (1)



L'anno scorso ho fatto con le bimbe e in particolare con Anastasia, più grandina, l'orto sul balcone e ho concluso quel progetto molto soddisfatta, sia per le cose che hanno appreso loro ed io, sia per i buoni "frutti"in tutti i sensi che abbiamo raccolto. Fra l'altro abbiamo vinto anche un piccolo contest e ne andiamo molto orgogliose.
Quest'anno vorrei riparlare dell'argomento con voi e in particolare dell'orto in cucina, che trovo un'attività molto creativa e didattica da fare insieme ai bimbi.
Anche perchè ultimanente sempre più persone, mamme in particolare, si preoccupano della provenienza degli alimenti e allora perchè non creare tutte un orticello che ci permetta di risparmiare economicamente, e di coltivare deliziosa frutta e verdura da cucinare poi insieme ai nostri bambini in cucina?


Noi abbiamo sgranato le fave insieme, sono buone mangiate crude o cotte a seconda di quando sono state colte.Ma voi lo sapevate che sono ottime anche le cime di fave , i filamenti della pianta per intenderci, tagliati e aggiunti alla pasta sono ottimi. Noi invece abbiamo cucinato i bacelli, si avete capito bene proprio i bacelli vuoti, quelli che comunemente si buttano. Vanno raccolti giovani ovviamente, sbollentati qualche minuto in acqua e poi utilizzati per preparare le proprie ricette. L'importante è togliere i filamenti duri che sono sui lati e scartarli.
Io li ho tirati in padella con cipolla e olio e alla fine ho aggiunto  un po' di latte e gorgonzola e ci ho condito la pasta. Sono veramente ottimi. E poi più eco di così? E ricordatevi che non c'è soddisfazione più grande per un bambino seminare, preparare e raccogliere i frutti del proprio orticello, imparare a sgusciare i bacelli e servirli per cena.

3 commenti:

Viola ha detto...

Anch'io sono una fanatica dell'orto in terrazza...e sicuramente proverò la tua ricetta per cucinare i bacelli!! ;-)

Sabina Montevergine ha detto...

Io ho un balcone piccolissimo ma qualche cosa siamo riusciti a coltivare anche noi: pomodori, fragole e piante aromatiche! per la gioia del piccolo!
Bel blog ;)

CioccoMamma ha detto...

mi riprometto tutti gli anni di farlo e poi non mi impegno abbastanza